Fregati anche a questa Latitude


Qalche giorno fà è uscito il nuovo prodotto di google, Latitude, un servizio in grado di localizzarci tramite cellulare e visualizzare la nostra posizione sulle maps che tutti conosciamo...Quando il vostro uomo o la vostra donna vi obbligheranno in un modo o nell'altro ad utilizzarlo sarete costretti a comprare un secondo telefono(segreto) per poter girare liberamente...Dopo non molto vedremo sbucare le insegne pubblicitarie di tutte le attività nei paraggi naturalmete, vuoi non avere un po' di pubblicità?eh!...sciocchezze a parte, è questo il trucco, ci forniscono uno strumento simile al loro che nel sul suo breve futuro ci farà creare svariati alibi per utilizzarlo, giustificati noi stessi sarà molto difficile non giustificare anche chi lo utilizza verso noi stessi anche se a livelli molto più profondi...le implicazioni di tutto questo sono INQUIETANTI.

 

Per chi fosse interessato al modo in cui riescano a trovare la nostra posizione nonostante il nostro dispositivo non disponga di gps ecco il barbatrucco:  continua...



continua...

Il servizio Latitude di Google funziona in modo molto simile a quello offerto da Skyhook Wireless, una società statunitense, con sede a Boston, che ha costruito un enorme database contenente gli indirizzi MAC di tutti gli access point Wi-Fi rilevati in giro per il mondo. A ciascun indirizzo sono associate delle coordinate GPS che ne identificano la posizione. Incrociando i dati letti attraverso l'interfaccia Wi-Fi di uno smartphone non dotato di GPS, e relativi agli access point disponibili nelle vicinanze, Latitude può approssimare il posizionamento dell'utente. Combinando le informazioni raccolte anche da altri dispositivi circa il posizionamento degli access point, delle “celle” della telefonia mobile e combinandole con i dati GPS, Latitude può risalire a delle coordinate spesso molto precise. Ovviamente il traffico dati od il tempo di connessione necessari per il caricamento dei dati Latitude in Rete saranno tariffati dal proprio operatore telefonico secondo il profilo scelto. Il server Latitude eseguirà le triangolazioni usando il maggior numero informazioni disponibili (celle della telefonia mobile, posizionamento reti Wi-Fi, dati GPS) e stabilirà dove si trova l'utente.



Articolo tratto da: Lukignolo - http://lukignolo.altervista.org/
URL di riferimento: http://lukignolo.altervista.org/index.php?mod=read&id=1253746874